Governo: Bernini (Pdl), cinque punti programma vero spartiacque
Governo: Bernini (Pdl), cinque punti programma vero spartiacque

Roma, 23 ago. (Adnkronos) - "I cinque punti anticrisi del programma del fare e del crescere, confermato dalle urne e perfezionato da un governo che lavora per lo sviluppo e la modernizzazione del Paese, rappresentano il vero spartiacque del consenso per chi vuole rispettare il mandato ricevuto dagli elettori e mostrare nei fatti la fedelt alle idee, non alle poltrone". Ad affermarlo e' Anna Maria Bernini, portavoce nazionale vicario del Pdl.

"Ogni tentativo di scardinare un bipolarismo voluto dal Paese -aggiunge- un'azione di contrasto al proprio elettorato, alla propria coalizione ed al proprio leader. La Lega, alleata del Pdl, evoca le elezioni paventando una erosione dei benefici del sistema bipolare e diffidando di chi da mesi fa controcanto distruttivo alle azioni positive del governo. Questo il senso dei 5 impegni di legislatura per il bene comune, sui quali si esige da chi vuole essere fedele al mandato ricevuto, un voto chiaro ed un chiaro comportamento conseguente".

"E sempre in tema di coerenza, sono pregevoli le aperture Udc, cui dovrebbe per seguire un'altrettanto conseguente, e soprattutto definitiva, scelta di campo: o l'imbarazzante abbraccio Vendola-Fassino-Bersani-Franceschini-Bindi, la cui incoerenza ed inaffidabilit politica una profezia che si autoavvera; o il Pdl, con cui -conclude Bernini- esistono certe e gi sperimentate affinit programmatiche".

(Pol/Gs/Adnkronos)