Governo: Brunetta, Fini non e' piu' garante, ormai e' incompatibile
Governo: Brunetta, Fini non e' piu' garante, ormai e' incompatibile
Non puo' essere uomo di parte, a quel punto meglio andare al voto

Roma, 23 ago. (Adnkronos) - "Il fatto che Fini si sia identificato ora come il capo di una nuova area, forse di un partito, non lo rende piu' garante tra maggioranza e opposizione ma soprattutto non ne fa piu' il garante del governo". Lo dice, intervistato da Il Giornale, il ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta, secondo il quale Fini dovrebbe lasciare lo scranno piu' alto di Montecitorio: "da libero pensatore o da segretario politico puo' fare quello che vuole, ma un presidente della Camera -aggiunge il ministro- non puo' essere uomo di parte, no?".

"Quando lui presiede -spiega Brunetta- sento disagio e dolore. Quello che vorrei e' che sentisse l'esigenza morale oltre che politica e istituzionale dell'incompatibilita'. Non e' pensabile che chi siede sul piu' alto scranno della Camera possa generare il dubbio di utilizzare quel suo ruolo a fini di lotta politica interna o addirittura a fini di logoramento della maggioranza che l'ha eletto. A quel punto, meglio andare al voto senza trucchi e senza inganni, assumendosi ognuno le proprie responsabilita'".

(Pol/Gs/Adnkronos)