Immigrati: Sassoli (Pd), giro di vite? significa che governo ha mentito
Immigrati: Sassoli (Pd), giro di vite? significa che governo ha mentito

Roma, 23 ago. - (Adnkronos) - "I rilievi della Ue sono assolutamente condivisibili ed il governo italiano a sbagliare. Nei fatti quanto chiede la Lega sulle espulsioni dei comunitari va contro la normativa Ue ed evidenzia come in questi due anni si siano impegnati esclusivamente a raccontare una realt che non esiste. Se si reclama un giro di vite, dopo aver vantato successi, allora qualche cosa non torna". Lo dice David Sassoli, capo della delegazione Pd al Parlamento europeo.

"E’ una truce escalation di un gruppo di pericolosi estremisti incapaci di lavorare per i cittadini. Il contrasto all’immigrazione -continua Sassoli- si fa con i fatti concreti: un governo che, invece, ha tagliato le risorse alle forze di polizia, che non hanno i soldi neanche per la manutenzione dei mezzi, fa solo aria fritta. Rigore e seriet sono due cose che i parolai della Lega non sanno neanche cosa siano. Accoglienza non significa chiudere gli occhi davanti alle esigenze di legalit, e ancora meno cedere alla propaganda sguaiata che ci somministra il governo".

"Quanto fatto dalla Francia costituisce un pericoloso precedente. Anche per questo –continua Sassoli- sono da accogliere i gli appelli della Chiesa e del mondo del volontariato. Tocca a noi politici saper contemperare le esigenze di accoglienza con il rispetto della legalit. Scegliere capri espiatori come vuol fare questo governo, ormai morente, significa solo avere cattiva coscienza e dimostra l’incapacit di affrontare in maniera competente le sfide della modernit".

(Pol-Gac/Opr/Adnkronos)