Pd: Latorre, non promuoviamo alleanza tra Fini e Vendola
Pd: Latorre, non promuoviamo alleanza tra Fini e Vendola

Roma, 23 lug. - (Adnkronos) - “Noi non promuoviamo un’alleanza tra Fini e Vendola, noi abbiamo detto che l’alleanza alternativa al centrodestra deve essere costruita all’interno delle forze dell’opposizione. Oggi all’opposizione Fini non c’”. Lo ha detto Nicola Latorre, vice presidente del gruppo Pd al Senato, a Omnibus, su La7. "Credo che Fini sia un esponente del centrodestra e dubito che possa essere annoverato in una coalizione di centrosinistra”, ha dichiarato Latorre.

Per l'esponente del Pd, inoltre, "Vendola sar un protagonista del dibattito pubblico, dell’iniziativa politica e della coalizione che noi vogliamo costruire, ma il candidato leader si sceglier con le primarie. Il Pd metter in campo la sua candidatitura, quella del segretario Bersani”. Latorre ha poi aggiunto: “Il candidato leader deve essere quello che pi di ogni altro sia in grado di unire le forze ed allargare il consenso. In questo quadro Vendola probabilmente non ha queste caratteristiche. Per attenzione perch Vendola una personalit che da voce a una parte della societ italiana che noi dobbiamo accogliere all’interno del centrosinistra. Noi dobbiamo mettere in campo una candidatura in grado di allargare i confini del consenso e di questo allargamento del consenso fa parte anche quella parte di societ italiana che si riconosce in Vendola”.

“Io -ha concluso Latorre- considero personalmente anche sbagliato che Vendola sia considerato un problema per il centro sinistra. Vendola una risorsa che deve stare dentro a un progetto. Da settembre sar questa la modalit con cui Bersani cercher di ricostruire il suo rapporto con il Paese”. Tra le altre cose, Latorre ha spiegato: "Io non penso che una nuova maggioranza si debba fondare su un accordo su una nuova legge elettorale”.

(Pol/Zn/Adnkronos)