Pd: Marcora, le urne non spaventino, ma no a indefiniti Cln
Pd: Marcora, le urne non spaventino, ma no a indefiniti Cln

Roma, 23 ago. - (Adnkronos) - "Un governo tecnico avrebbe senso solo per fare la legge elettorale e, magari, anche per risolvere il conflitto di interessi. La priorit deve andare alle elezioni, senza troppe paure. Per non ci si pu andare con una proposta indefinita, da Cln, che farebbe vincere Berlusconi". A spiegarlo Luca Marcora, gi senatore dell'Ulivo e attualmente responsabile Agricoltura per il nord del Partito democratico.

"Andare al voto adesso significherebbe certificare il fallimento del governo, che doveva essere il governo del fare, e di Berlusconi -spiega l'esponente democratico-. L'Italia ha bisogno di scelte chiare, nei confronti della crisi economica, della crisi politica e anche civile del Paese. E' bene che certi nodi si sciolgano andando a votare".

Marcora scommette fino a un certo punto su un eventuale passaggio 'intermedio' prima delle urne: "Non credo al governo tecnico, non c' la maggioranza al Senato, si reggerebbe su due voti. Anche se la legge elettorale va cambiata, perch il patto va fatto con gli elettori e non un caso che i due governi venuti fuori con questa legge elettorale hanno gli stessi problemi". (segue)

(Pol/Zn/Adnkronos)