Sicilia: vicepresidente Regione, Sud non vuole i soldi dell'Alto Adige
Sicilia: vicepresidente Regione, Sud non vuole i soldi dell'Alto Adige

Palermo, 23 ago. - (Adnkronos) - "Inviterei il signor Luis Durnwalder ad uscire dalle poche migliaia di chilometri quadrati, che alternativamente amministra con Silvius Magnano, per cimentarsi in un'esperienza piu' corposa che porta con se' problematiche ben piu' ampie e difficili di quelle che presenta la provincia autonoma di Bolzano. Chissa' se sarebbe capace di mantenere lo stesso quadro roseo dell'economia altoatesina con il suo pil doppio di quello siciliano". E' la risposta del vicepresidente della Regione siciliana con delega all'Economia, Michele Cimino, alle affermazioni estive a "Spiegel" di Durnwalder.

"Dall'Alto Adige non ci aspettiamo certamente alcun cofinanziamento - prosegue Cimino - in quanto nel Mezzogiorno non si fa certo quella bella vita che egli indica, ma si affrontano, quotidianamente, problemi seri, che riguardano soprattutto l'occupazione, tema che la politica romana ancora non ha voluto affrontare e risolvere. Non a caso il presidente Berlusconi, nei cinque temi programmatici del patto di fine legislatura questa volta ha voluto inserire come prioritario proprio il tema occupazionale. Mi fa piacere, infine, apprendere che 'l'eterno Durni' guadagna piu' del presidente degli Stati Uniti - conclude l'assessore - convinto che in perfetta mentalita' teutonica paghera' fino all'ultimo centesimo di tasse allo Stato italiano".

(Loc/Col/Adnkronos)