Animali: Arci Caccia chiede a Brambilla di entrare in 'Animal Friendly'
Animali: Arci Caccia chiede a Brambilla di entrare in 'Animal Friendly'
Veneziano, nostro contributo a politiche venatorie

Roma, 3 nov. (Adnkronos) - L’Arci Caccia chiede di far parte di del comitato “Animal Friendly” e gira la richiesta al ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla. “Il Comitato si occupa di politiche venatorie, portiamo il nostro contributo” afferma il presidente di Arci Caccia Osvaldo Veneziano.

“Riteniamo che ‘Animal Friendly’ rappresenti una iniziativa utile e qualificante per sensibilizzare l’attenzione degli italiani e dell’opinione pubblica sul mondo degli animali e sulle sue problematiche – continua - dal momento per che tale comitato si sta occupando soprattutto di attivit venatoria, riteniamo necessario che anche il mondo della caccia venga coinvolto pienamente in questo organismo”.

“E’ infatti necessario, - spiega Veneziano - visto che la corretta gestione dell’attivit venatoria ha permesso la tutela e la valorizzazione dello straordinario patrimonio naturale, faunistico, paesaggistico ed ambientale del nostro paese, valutare collegialmente la normativa vigente, individuare strumenti legislativi condivisi, senza creare controproducenti e demagogiche contrapposizioni ideologiche”. “Rilevato lo spirito di proficua collaborazione fra gli attori in gioco pi volte richiamato dallo stesso ministro – conclude Osvaldo Veneziano –, siamo certi che il Comitato vorr accogliere la nostra proposta di collaborazione. Una presenza che potr solamente arricchire il dibattito e promuovere la concertazione evitando pericolose iniziative unilaterali”.

(Sec/Col/Adnkronos)