Caccia: Lipu, italiani non l'amano e chiedono di abolirla o ridurla (2)
Caccia: Lipu, italiani non l'amano e chiedono di abolirla o ridurla (2)
74% chiedono divieto la domenica e nei festivi per timore dei pericoli

(Adnkronos) - Ma ci sono altri dati su cui riflettere, che riguardano il serio problema della sicurezza: il 74% degli italiani chiede che la caccia sia vietata di domenica e nei giorni festivi. L’80% teme le escursioni durante la stagione di caccia. L’85% chiede di aumentare le distanze di sparo da oasi e sentieri. L’87% chiede che la licenza di caccia sia concessa non prima dei 21 anni e non oltre i 70.

"C’, inoltre -sottolinea la Lipu- il dato di quell’80% di italiani che chiede lo stop al libero ingresso dei cacciatori nei terreni privati, attualmente consentito dall’articolo 842 del Codice Civile. Si tratta di una norma piuttosto pesante, che se da un lato ha garantito la cosiddetta 'caccia sociale' e della 'gestione', dall’altro penalizza in modo serio coloro che vivono in campagna". Sottovalutata dagli stessi cacciatori, infatti, questa problematica rischia oggi di deflagrare, considerati i disturbi provocati dai fucili sempre pi potenti, gli incidenti di caccia che si susseguono e l’inadeguatezza delle misure di sicurezza, tra cui, ad esempio, le distanze minime dalle abitazioni per l’esercizio della caccia.

"Sono questioni che non possono pi essere ignorate, a cui la politica, nazionale e regionale, deve dare risposte coerenti -conclude la Lipu- anzich continuare a piegarsi alle pressioni delle piccole lobby venatorie, tra mancate tutele, caccia in deroga e infrazioni comunitarie".

(Rex/Ct/Adnkronos)