Cinema: addio occhiali 3D, verso ologrammi in movimento (2)
Cinema: addio occhiali 3D, verso ologrammi in movimento (2)

(Adnkronos/Adnkronos Salute) - Il dispositivo-prototipo messo a punto dagli scienziati americani e che potrebbe arrivare presto nelle sale di tutto il mondo attualmente pu contare su uno schermo da 10 pollici, ma il gruppo di Peyghambarian sta gi testando con successo una versione pi grande, con uno schermo da 17 pollici.

L'immagine viene registrata utilizzando una serie di telecamere, ognuna delle quali riprende l'oggetto da una prospettiva diversa. Pi se ne utilizzano, pi raffinata sar la rappresentazione olografica finale. Queste informazioni vengono quindi codificate su un fascio laser pulsato rapido, che per ora in grado di creare l'ologramma in un solo colore. Ma niente paura: gli esperti stanno gi lavorando a una versione dai diversi colori, per fare della visione cinematografica un'esperienza sempre pi reale.

(Bdc/Zn/Adnkronos)