Firenze: evasione Iva per 1.6 mln, Gdf denuncia venditore divani on line (2)
Firenze: evasione Iva per 1.6 mln, Gdf denuncia venditore divani on line (2)

(Adnkronos) - In pratica, i vari componenti dei divani erano importati a bassi prezzi dalla Cina e poi erano assemblati presso il magazzino dell'impresa. I prezzi erano molto concorrenziali.Oltre a vendite in nero sulla rete, l'impresa svolgeva anche una regolare attivita' commerciale di prodotti analoghi.

I ricavi per tali vendite erano abbattuti con l'annotazione, in contabilita', di fatture false emesse da due societa' 'cartiere' gestite da connazionali, con sedi a Firenze ed Empoli. Dal 2004 al 2007 sono state annotate fatture per un importo di oltre 900.000 euro, con un'evasione di Iva pari ad oltre 140.000 euro. In tale modo la ditta e' riuscita a dichiarare redditi piu' bassi rispetto a quelli reali. Da qui e' scattata la denuncia dei finanzieri.

(Fas/Col/Adnkronos)