Grecia: anarco-insurrezionalisti, negli ultimi anni lunga scia di attentati/Scheda (2)
Grecia: anarco-insurrezionalisti, negli ultimi anni lunga scia di attentati/Scheda (2)

(Adnkronos) - 18 APRILE 2003: una bomba esplode sulla serranda di un Mc Donald a Oristano.

-15 MAGGIO 2003: una bomba esplode contro la sede della Cisl a Cagliari.

- 17 GIUGNO 2003: un ordigno esplode davanti alla sede del liceo Cervantes, a Roma in via di Porta Pancrazio n.8 a Roma, provocando danni all'ingresso, alle strutture interne ed esterne dell'edificio e ad alcune auto parcheggiate nelle vicinanze. E' da questo episodio che prende il via l'indagine denominata 'Cervantes' sugli ambienti anarco-insurrezionalisti dell'area laziale.

- 2 OTTOBRE 2003: Altri tre plichi-bomba. Uno, contenente una videocassetta, esplode una volta aperto nella sede del ministero del Welfare a Roma. Sempre nella capitale arriva un pacco esplosivo agli uffici della Regione Sardegna. Un terzo plico giunge per posta alla stazione dei carabinieri di Stampace, a Cagliari.

- 16 OTTOBRE 2003 - un plico bomba viene recapitato alla questura di Roma. L'esplosivo e' contenuto nell'involucro di una videocassetta. La bomba viene disinnescata dagli artificieri. (segue)

(Rre/Ct/Adnkronos)