Haiti: Croce Rossa Italiana, 4.764 casi colera accertati
Haiti: Croce Rossa Italiana, 4.764 casi colera accertati
Cresce intanto l'allerta per l'uragano Tomas, in arrivo oggi su Port Au Prince

Roma, 3 nov. - (Adnkronos) - Proseguono le attivit dei volontari della Croce Rossa Italiana presso la Itrc Eru Base Camp di Port au Prince, ad Haiti, per far fronte all’emergenza sanitaria provocata dal colera. Dall’inizio dell’epidemia sono stati prodotti e distribuiti dalla Cri oltre 40.000 litri di acqua nelle zone interessate. Secondo gli ultimi dati diffusi dal ministero della Salute sarebbero 4.764 i casi accertati ospedalizzati. A Port au Prince iniziano a scarseggiare i materiali per la purificazione delle acque con i sedimenti. Il ministero della Salute ha richiesto un supporto all’Oms e alle istituzioni/Ong per almeno 6 mesi, periodo minimo della risposta legata all’epidemia di colera.

Nei giorni scorsi quattro operatori della Cri si sono recati a Saint Marc e L’Estere, nell’area di Artibonite, che dista circa 100 Km dalla capitale haitiana, per effettuare la consegna di 6000 litri di acqua presso i Centri di Trattamento del Colera (Ctc) recentemente attivati. Sono stati poi consegnati circa 3000 litri d’acqua e prodotti per la disinfezione dei sanitari ad una scuola attigua al Base Camp a Port au Prince, comprensorio scolastico gestito da suore italiane che accoglie circa 350 bambini provenienti da campi su tende.

Intanto la Direzione della Protezione Civile locale ha innalzato a “arancione” il livello di allarme in vista dell’uragano ‘Tomas’ che dovrebbe colpire le aree sud-ovest, sud, ovest, tra cui Port au Prince, Nippes e Grande Anse a breve. A partire da oggi si attendono le prime precipitazioni con forti piogge e vento. Nei magazzini le derrate alimentari sono inflazionate e si nota gi la minor disponibilit di acqua in bottiglia. A questo proposito la Waterline Cri sta producendo ininterrottamente sacchetti di acqua che vengono stoccati nel proprio magazzino per sopperire alle eventuali esigenze del campo in caso di necessit.

(Tao/Gs/Adnkronos)