Mafia: Lo Bello, imprenditori spesso non sono piu' vittime pizzo
Mafia: Lo Bello, imprenditori spesso non sono piu' vittime pizzo
Presidente Confindustria Sicilia, da pezzi politica attrazione fatale per cosche

Palermo, 3 nov. (Adnkronos) - "Spesso anche nel pizzo gli imprenditori non sono pi le vittime". Ne convinto il presidente di Confindustria Sicilia, Ivan Lo Bello, autore del codice etico dell'associazione industriali che prevede l'espulsione da Confindustria di coloro che pagano il pizzo senza denunciarlo. Commentando gli arresti di oggi eseguiti dal Ros di Catania, Lo Bello ha sottolineato che "Di fronte ad una capacit di repressione come quella a cui assistiamo oggi, chi paga lo fa ancora per fattori culturali o per convenienza. La paura dei danneggiamenti in coda alle motivazioni per le quali si paga il pizzo".

Poi, Lo Bello ha ribadito che bisogna affrontare due nodi importanti: il rapporto tra mafia e politica e il rapporto tra mafia ed economia. "Parlando del rapporto mafia-economia -ha detto Lo Bello- sono troppi i mercati protetti e gli imprenditori che pensano di fare affari stando con la mafia. Per quanto riguarda il rapporto tra mafia e politica, pezzi della politica hanno una 'attrazione fatale' per le cosche mafiose".

(Ter/Col/Adnkronos)