Mafia: comandante Ros, operazione 'Iblis' azzera vertici cosa nostra catanese
Mafia: comandante Ros, operazione 'Iblis' azzera vertici cosa nostra catanese

Catania, 3 nov. (Adnkronos) - "E' un intervento che azzera i vertici di Cosa nostra catanese". Lo ha affermato il comandante del Ros, generale Giampaolo Ganzer, che oggi a Catania ha preso parte alla conferenza stampa relativa all'operazione antimafia Iblis che ha portato all'arresto di 47 persone e al sequestro di beni per oltre 400 milioni di euro.

"L'inchiesta - ha spiegato Ganzer - ha individuato le interferenze mafiose nell'economia e i rapporti di corruttela con i pubblici amministratori, nonche' le compromissioni di numerosi imprenditori, alcuni dei quali espressione diretta di Cosa nostra, attivi nella grande distribuzione nell'edilizia, nel commercio, nel movimento terra fino ai trasporti e alla ristorazione. E' la piu' importante operazione anche sotto il profilo imprenditoriale, frutto di cinque anni di indagini".

(Ftb/Ct/Adnkronos)