Maltempo: frane a Massa Carrara, 7 mln da Regione Toscana
Maltempo: frane a Massa Carrara, 7 mln da Regione Toscana
Per finanziare con urgenza i primi lavori post-alluvione

Firenze, 3 nov. - (Adnkronos) - Dopo la dichiarazione dello stato di emergenza nelle province di Massa Carrara e Lucca decretato ieri dal presidente Enrico Rossi, la Regione Toscana annuncia che interverra' con circa 6-7 milioni di euro per finanziare i primi lavori in somma urgenza effettuati nel post alluvione.

''Ho chiesto alla nostra responsabile regionale - spiega Rossi - di utilizzare tutte le somme disponibili sul fondo 2010 della Protezione civile per finanziare gli interventi piu' urgenti nelle zone maggiormente colpite dalle piogge del 31 ottobre e del 1 novembre''.

Si tratta di ''un gesto concreto di solidarieta' e vicinanza verso le popolazioni, per intervenire per alleviare parte dei disagi e garantire la sicurezza - aggiunge il governatore toscano - Il nostro sistema di Protezione civile ha funzionato e continuera' a presidiare la zona. Il colpo e' stato durissimo, soprattutto sul lato umano, per la perdita di tre vite. Il nostro lavoro continua e ringrazio ancora una volta tutti i protagonisti per quanto hanno fatto finora''.

(Fas/Ct/Adnkronos)