Maltempo: morti frane Massa, uno per trauma cranico e 2 per soffocamento
Maltempo: morti frane Massa, uno per trauma cranico e 2 per soffocamento
Eseguita l'autopsia, venerdi' i funerali, sara' lutto cittadino

Massa Carrara, 3 nov. (Adnkronos) - Si sono svolti oggi a Pisa gli esami autoptici sulle salme delle 3 persone morte nella notte tra domenica e luned a causa delle frane che si sono staccate nella zona di Massa (Massa Carrara). Dagli esami emerso che Nara Ricci, la donna di 39 anni travolta nella sua abitazione di Lavacchio deceduta a causa di un trauma cranico, mentre il figlio di appena 2 anni, Mattia Guadagnucci, morto a causa del soffocamento provocato dal fango. Anche la terza vittima, il camionista 48enne Aldo Manfredi, che ha perso la vita nella frana di Mirteto, morto soffocato dal fango che lo ha travolto mentre si trovava fuori dalla sua abitazione.

Le salme stanno rientrando in queste ore a Massa; domani la Procura dovrebbe dare il via libera ai funerali, che quasi sicuramente verranno celebrati venerd 5 novembre. Il sindaco ha proclamato lutto cittadino, le bandiere sugli edifici pubblici saranno a mezz'asta e i negozi rimarranno chiusi. La famiglia Guadagnucci ha consentito alle celebrazioni delle esequie nella cattedrale di Massa, mentre la famiglia Manfredi ha optato per far celebrare il rito funebre nella chiesa di Mirteto.

(Fas/Ct/Adnkronos)