Massa Carrara: picchia e perseguita la ex, arrestato per stalking
Massa Carrara: picchia e perseguita la ex, arrestato per stalking
In un'occasione si e' fatto trovare seminudo nel letto

Massa Carrara, 3 nov. - (Adnkronos) - Perseguitava la ex convivente con continue minacce verbali, sfociate in alcune occasioni in aggressioni fisiche. L'uomo, un 36enne di Massa (Massa Carrara), e' stato arrestato dalla polizia di Carrara, con l'accusa di stalking nei confronti della ex, una coetanea carrarina. La donna ha denunciato l'ex compagno, stanca di subire soprusi. In un'occasione l'uomo si era fatto trovare seminudo nel suo letto. Il 36enne si appostava sotto casa della ex, o compariva davanti al luogo di lavoro della donna.

In un'occasione l'uomo ha devastato l'esercizio commerciale gestito dalla ex, un'altra volta l'ha picchiata a schiaffi e pugni davanti ai dipendenti del locale, ed e' venuto alle mani con il fidanzato della 36enne intervenuto a proteggerla. L'uomo la picchiava anche quando i due convivevano, come attestato da referti medici e la donna ha trovato la forza di troncare la relazione, poi di denunciarlo.

(Fas/Ct/Adnkronos)