Modena: 'Villaggio artigiano' riprogettato da 65 professionisti
Modena: 'Villaggio artigiano' riprogettato da 65 professionisti
venerdi' e sabato il laboratorio

Modena, 3 nov. - (Adnkronos) - Sessantacinque professionisti tra geometri, ingegneri, architetti, periti, agronomi e avvocati intrecceranno le competenze per riprogettare venti luoghi del 'Villaggio artigiano' di Modena, area di quasi 40 ettari che ospita circa 165 attivit imprenditoriali. E lo faranno in occasione di 'Mow 2010', workshop di progettazione per la riqualificazione della zona di Modena ovest, in programma venerd e sabato nei locali della parrocchia di 'Ges redentore', in via Leonardo da Vinci 220. L'iniziativa organizzata dall'assessorato alla Programmazione e gestione del territorio del Comune e dal Comitato unitario dei professionisti di area tecnica degli Ordini e collegi modenesi.

A supervisionare i lavori, come tutor esterno, sar l'architetto Paolo Mazzoleni del Politecnico di Milano, esperto in nuove forme di artigianalit e spazi. I professionisti, che hanno gi effettuato un sopralluogo nell'area, lavoreranno in gruppi interdisciplinari su un caso di studio assegnato con sorteggio. Potranno consultare le planimetrie, le sezioni, le foto, anche aeree, dell'immobile messe a disposizione dai proprietari che hanno aderito all'iniziativa.

I gruppi lavoreranno sulla base delle norme di trasformazione contenute in un documento di indirizzo gi elaborato dal Comune a seguito delle fasi di analisi economiche, sociali, urbanistiche ed edilizie del quartiere e degli incontri con esperti nazionali ed internazionali sul nuovo ruolo e sui nuovi spazi dell'artigiano. A conclusione del workshop, sabato mattina si svolger un dibattito tra i partecipanti. A dicembre seguir la presentazione pubblica dei progetti.

(Red-Mem/Ct/Adnkronos)