Modena: giunta comunale si tassa per finanziare campagna contro tagli (2)
Modena: giunta comunale si tassa per finanziare campagna contro tagli (2)

(Adnkronos) - "Si tratta di una manovra di inaudita violenza, mai vista nella storia repubblicana", spiega Pighi. "Il Governo scarica sui Comuni la propria incapacit di controllare la spesa e i tagli incideranno sulla vita dei cittadini perch quando si parla di casse del Comune si parla delle casse di tutti". Stendardi, manifesti e locandine evidenziano solo tre numeri, tutti con il segno meno: 4,5 milioni nel 2010, 12 milioni nel 2011 e 16 milioni nel 2012. Complessivamente oltre 30 milioni di euro in tre anni. "Sono i soldi che mancheranno nei prossimi tre anni - precisa il sindaco - e che costringeranno la citt a durissimi sacrifici, anche se nel definire le priorit metteremo al primo posto i servizi sociali ed educativi. Non si tratta solo di garantire l'assistenza, ma di considerare il welfare un elemento fondamentale nella tenuta complessiva della societ, anche in termini economici e di sviluppo".

"Il taglio del personale si traduce in una minore capacit di rispondere alle domande dei cittadini - conclude il sindaco - e con tutti gli sforzi possibili i modenesi pagheranno a caro prezzo questa sorta di federalismo al contrario, questo tentativo evidente di scaricare peso, responsabilit ed eventuali conflitti solo su Comuni, Province e Regioni. Questo brutale tentativo di cancellare con una gomma interi pezzi di citt".

(Red-Mem/Col/Adnkronos)