** Notiziario servizi pubblici ** (14)
** Notiziario servizi pubblici ** (14)

(Adnkronos/Ign) –

Rifiuti: sindaco Potenza, citta' in difficolta' ma soluzione a breve

''E' indubbio che in questi giorni stiamo vivendo una difficolta' nel settore rifiuti. Ma parlare di emergenza, situazione fuori controllo o allarme e' decisamente esagerato e fuori luogo''. Lo ha affermato luned il sindaco di Potenza, Vito Santarsiero, intervenendo sulle polemiche in corso da giorni in Basilicata. I rifiuti del capoluogo sono destinati ad impianti della provincia di Matera ma cio' ha causato la protesta dei cittadini di Matera che hanno ottenuto un blocco dei conferimenti. I rifiuti di Potenza sono ora destinati a Tricarico (Matera).

''Da circa due settimane - Santarsiero ha spiegato le difficolta' del momento - la discarica comprensoriale di Tricarico, dove la citta' di Potenza ed il comprensorio del potentino conferiscono (come da ordinanza regionale) parte dei propri rifiuti, ha ridotti volumi di accesso perche' in fase di esaurimento. Nel contempo ha avuto un ritardo l'apertura della nuova discarica comprensoriale di 85.000 metri cubi sempre ubicata a Tricarico. E' il motivo per cui in tale fase si era pensato all'utilizzo della discarica di Matera per il conferimento dei volumi residui, anche in questo caso nel rispetto della ordinanza regionale''.

Santarsiero ha rassicurato che ''la nuova discarica di Tricarico sara' in funzione gia' da domani per cui sara' possibile tornare da subito a conferire gli stessi volumi che venivano gia' portati in precedenza''. Il sindaco di Potenza ha auspicato inoltre la tariffa unica regionale, da ''attivare nel piu' breve tempo possibile'' per ''superare definitivamente ogni forma di valutazione di tipo locale nella gestione dei rifiuti'' che incide sui costi di trasporto dei rifiuti in giro per la regione. (segue)

(Ign/Gs/Adnkronos)