** Notiziario servizi pubblici ** (29)
** Notiziario servizi pubblici ** (29)

(Adnkronos/Ign) –

Trasporti: Roma- Onorato (Udc) su ricorso tassisti, assurdo rifiutare controllo

''E' assurdo che alcuni sindacati dei tassisti continuino a rifiutare ogni forma di controllo: mentre presentano ricorso al Tar contro alcuni aspetti del regolamento votato in consiglio comunale lo scorso luglio, intanto continuano le pressioni perche' venga dato il prima possibile il via libera agli aumenti delle tariffe''. Lo ha affermato venerd in una nota il capogruppo Udc in Campidoglio, Alessandro Onorato.

''E' emblematico -ha continuato Onorato - che tra gli elementi contestati dai tassisti ci sia l'obbligo di emissione di ricevuta automatica: ci troviamo di fronte alla piu' chiara dimostrazione di intento corporativistico di sfuggire a una regolamentazione piu' seria e approfondita. Il Sindaco Alemanno, piu' che invitare i sindacati a una maggiore coesione e unicita' di intenti, dovrebbe affiancare e sostenere il Consiglio comunale nel tentativo di mantenere un giusto equilibrio tra gli interessi legittimi dei tassisti e le garanzie degli utenti''.

''Invece – ha concluso il capogruppo Udc - la vicenda delle tariffe taxi assume ogni giorno di piu' gli aspetti di un'operetta: la scadenza del 31 ottobre, data entro cui sarebbero dovute entrare in vigore le nuove tariffe, passera' senza che in Consiglio sia stata approvata la delibera che stabilisce i criteri di congruita' degli aumenti e che da' mandato alla Giunta di nominare la commissione tecnica. Per affrettare i tempi, e per accontentare alcuni sindacati che scalpitano, Marchi ha pensato bene di nominare i membri della commissione di congruita' senza aspettare il verdetto dell'aula: ho mandato proprio oggi una lettera al segretariato per comprendere come sia stato possibile questo iter, a dir poco 'fantasioso', che di fatto non rispetta quanto stabilito dal Consiglio comunale". (segue)

(Ign/Gs/Adnkronos)