** Notiziario servizi pubblici ** (8)
** Notiziario servizi pubblici ** (8)

(Adnkronos/Ign) –

Rifiuti: nei cassonetti un 'tesoro' da 36 mln in abiti usati (2)

Su scala internazionale, un chilo di abiti usati raccolti riduce di 3,6kg le emissioni di CO2, di 6.000 litri il consumo di acqua, 0,3 kg di fertilizzanti e 0,2 kg di pesticidi. E anche su scala italiana i numeri parlano chiaro perche' si potrebbe ottenere un risparmio di consumi di acqua pari ad 1.440 mln di metricubi l'anno, riduzioni di 864.000 ton/anno di emissioni di Co2, di 72.000 ton/anno di uso di fertilizzanti e di 48.000 ton/anno di uso di pesticidi.

A guardare con occhio attento quanto dai nostri armadi finisce nelle nostre immondizie e' il Rapporto 'L'Italia del riciclo 2010', di Fondazione Sviluppo Sostenibile e Fise-Unire di Confindustria, che riporta i dati di uno studio condotto da un team di ricercatori dell'Universita' di Copenaghen.Se si proiettano le quantita' di raccolta differenziata di abiti usati in ambito nazionale, in Italia, annualmente, avverte il Rapporto, potrebbero essere raccolte circa 240.000 tonnellate di frazione tessile. Con buona pace, appunto, per portafogli e ambiente. (segue)

(Ign/Gs/Adnkronos)