Petrolio: Lombardo, piano paesistico impedisce trivellazioni in Val di Noto
Petrolio: Lombardo, piano paesistico impedisce trivellazioni in Val di Noto

Palermo, 3 nov. - (Adnkronos) - "La tutela del paesaggio e della ricchezza storica, architettonica e culturale del nostro territorio uno dei punti qualificanti della nostra azione di governo sulla quale non intendiamo arretrare di un passo". Lo scrive sul suo blog il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, che aggiunge: "A quanti, sensibilmente, hanno sollevato preoccupazione e timori per le trivellazioni petrolifere nel Val di Noto non posso che ricordare e ribadire che la difesa di quei territori gi un fatto compiuto attraverso il Piano Paesistico della Provincia di Ragusa, approvato nell’agosto scorso, che prescrive il divieto della realizzazione di 'tralicci, antenne per telecomunicazioni, impianti per la produzione di energia anche da fonti rinnovabili escluso quelli destinati all’autoconsumo e/o allo scambio sul posto architettonicamente integrati' ivi compreso quindi gli impianti estrattivi a fini energetici".

"Ieri, peraltro - prosegue il governatore -, la Sopraintendenza ai Beni culturali ed ambientali di Ragusa ed il nucleo di Polizia tributaria della Guardia di finanza hanno effettuato un sopralluogo sul posto accertando che l’area denota che non sono stati realizzati lavori recenti. Inoltre, l’assessore al Territorio, Gianmaria Sparma, ha avviato una attivit di ricognizione e verifica di tutti gli atti relativi alle attivit estrattive e di ricerca degli idrocarburi nell’Isola con la quale, in una prossima riunione di Giunta - conclude Lombardo -, relazioner al governo per l’adozione dei relativi provvedimenti".

(Loc/Zn/Adnkronos)