Sanita': Carducci (Udc), superata fase emergenziale nel Lazio convocare stati generali
Sanita': Carducci (Udc), superata fase emergenziale nel Lazio convocare stati generali

Roma, 3 nov. - (Adnkronos) - “Grazie al coraggio e alla determinazione del presidente Polverini sono state ricostituite le condizioni per un rientro nei binari della sostenibilit del bilancio regionale. Adesso necessario, quanto indispensabile, avviare un confronto anche in materia di politica sanitaria tra le forze di maggioranza in primo luogo e tra queste e le forze di opposizione. Occorre riconsegnare alla mediazione politica e al dibattito democratico il ruolo che gli proprio, aprendo gli spazi necessari alla concertazione”. Lo ha dichiarato il capogruppo regionale dell’Udc nel lazio, Francesco Carducci, durante il dibattito sul piano sanitario.

“L’obiettivo a cui tutti dobbiamo mirare non pu che essere quello di realizzare, ciascuno nel proprio ruolo, una politica riformista della sanit - ha aggiunto Carducci - che non solo ci faccia raggiungere gli standard previsti dal patto per la salute, ma che si muova in una logica di programmazione che da un lato possa poggiare sul pilastro della prevenzione e dall’altro si qualifichi in termini di volano per una ospedalizzazione di qualit. E’ sulla base di questi obiettivi - ha sottolineato - che giunto il momento di dare concretezza alla proposta di organizzare gli stati generali della sanit''.

''Ai decreti d’urgenza e ai provvedimenti dettati dalla fase emergenziale - ha concluso il capogruppo Udc - dobbiamo far seguire un nuovo corso della politica sanitaria nella nostra regione.”

(Rre/Ct/Adnkronos)