Sanita': Commissione errori, garantire diritto salute nel Palermitano
Sanita': Commissione errori, garantire diritto salute nel Palermitano

Roma, 3 nov. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Interventi per garantire la tutela della salute nel distretto delle Madonie e per evitare i disagi dei cittadini con malattie e disturbi mentali della citt di Palermo. Li sollecita la Commissione parlamentare d'inchiesta sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei disavanzi sanitari regionali, che ha scritto al direttore generale della Asp Palermo, Salvatore Cirignotta, sottolineando il rischio di indebolimento della tutela sanitaria in queste aree.

"E' doveroso, da parte della Commissione che presiedo - ha spiegato Leoluca Orlando - sollecitare adeguate risposte affinch venga garantita, con la salvaguardia dell'ospedale di Petralia, la tutela del diritto alla salute per la cittadinanza delle zona delle Alte Madonie".

Per quanto riguarda l'assistenza nel settore della salute mentale a Palermo, " altrettanto doveroso, da parte nostra, denunciare i disagi vissuti da cittadini con malattie e disturbi mentali che, pur risiedendo nel capoluogo siciliano, sono obbligati, con uno sforzo gravoso e ingiustificato, a spostarsi fuori della citt per venir sottoposti a trattamento sanitario obbligatorio", ha concluso Orlando.

(Com-Ram/Zn/Adnkronos)