Sanita': Polverini, non ho alzato tasse e ticket come fece centrosinistra
Sanita': Polverini, non ho alzato tasse e ticket come fece centrosinistra

Roma, 3 nov. - (Adnkronos) - "Mi dispiace che chi ha governato questa regione continui a dare notizie che contrastano con il benessere dei cittadini. Chi dice che le tasse le abbiamo fatto aumentare noi, se legge il verbale, vedr che c' scritto che tutto questo conseguenza di cio' che non stato fatto nel 2009". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio Renata Polverini durante una interruzione del Consiglio regionale convocato oggi alla Pisana per discutere del Piano sanitario.

"Loro non solo aumentarono le tasse -ha proseguito Polverini- ma accettarono anche i ticket, cosa che io non ho voluto assolutamente prendere in considerazione. Ancora una volta portiamo un risultato migliore e diverso rispetto a quello che sono stati in grado di portare loro. Se saremo in grado, come saremo in grado, di raggiungere dei risultati, non solo faremo un miracolo per la sanit ma creeremo le condizioni per lo sviluppo del Lazio".

"E' tutto legato -ha concluso la governatrice- non si puo' governare una regione come questa amministrando le risorse solo in direzione della sanit e lasciando i residui al resto dell'azione politica. Abbiamo affrontato i problemi con forza e c' voluto anche coraggio. Nessuno infatti ha parlato delle lobby, che esercitano forti pressioni all'interno dei sistemi sanitari e contro le quali io mi sto battendo".

(Cmu/Ct/Adnkronos)