Sessualita': giovani italiani ignoranti, per 1 su 3 wc 'untore' malattie
Sessualita': giovani italiani ignoranti, per 1 su 3 wc 'untore' malattie
La ricerca Network Durex, ai ragazzi europei manca cultura sessuale

Roma, 3 nov. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Giovani italiani bocciati in educazione sessuale. I ragazzi della Penisola sono per in buona compagnia, perch i loro coetanei nel resto d'Europa non se la cavano certo meglio in materia. Il cartellino rosso arriva da una ricerca realizzata dal Network Durex e condotta su oltre 15 mila giovani di et compresa tra i 15 e i 20 anni di 15 differenti Paesi del Vecchio Continente, nove dell’Europa occidentale e sei di quella orientale. Ebbene, i ragazzi italiani (5.000 quelli coinvolti nella ricerca), come quelli europei del resto, avrebbero bisogno di essere pi informati per migliorare la loro salute sessuale.

Le loro risposte ai quesiti contenuti nel sondaggio, infatti, la dicono lunga. Ad esempio, oltre un terzo (33,8%) dei giovani italiani pensa erroneamente di poter contrarre una malattia sessualmente trasmissibile attraverso il contatto con una tavoletta del wc; questa stessa lacuna pi modesta tra i giovani francesi, solo il 18%, e tedeschi, il 28,8%.

Risultati ugualmente preoccupanti riguardo la percezione del rischio di contrarre queste patologie da parte dei giovani: in Italia quasi sei ragazzi su dieci (59%) pensano di essere limitatamente o per nulla esposti al rischio di malattie sessualmente trasmesse. Percentuali preoccupanti anche per i ragazzi tedeschi (45.1%) e per la Spagna, paese in cui il dato sale all’84%. (segue)

(Red-Ile/Opr/Adnkronos)