Terrorismo: domani Bari ricorda maresciallo Berardi ucciso nel 1978 a Torino dalle Br
Terrorismo: domani Bari ricorda maresciallo Berardi ucciso nel 1978 a Torino dalle Br

Bari, 3 nov. - (Adnkronos) - Domani pomeriggio alle 16,30, su iniziativa dell’Amministrazione comunale di Bari, avra' luogo la deposizione di una corona d’alloro presso la targa stradale di via Rosario Berardi, in ricordo del sacrificio del Maresciallo di Polizia barese ucciso a Torino il 10 marzo 1978 dalle Brigate rosse. A seguire, intorno alle 17,30, il sindaco Michele Emiliano partecipera' alla presentazione del libro 'Mi raccomando guaglio'….il silenzio degli umili' (Pietro Pintore editore) di Giovanni Berardi, con la prefazione di Mario Calabresi.

Il libro e' la testimonianza del figlio del maresciallo, che pago' con la vita la sua attivita' nell’allora Nucleo Antiterrorismo. Alla presentazione, in programma presso il Centro di documentazione per la Legalita' e la nonviolenza 'Antonino Caponnetto' della III Circoscrizione, interverranno l’autore Giovanni Berardi, il Procuratore capo della Repubblica di Bari Antonio Laudati, l’assessore regionale alle Politiche giovanili e alla Cittadinanza attiva Nicola Fratoianni, il presidente della III Circoscrizione Franco Polemio e l’editore torinese Pietro Pintore.

Il centro di documentazione Caponnetto, gestito dalla cooperativa sociale 'Il Nuovo Fantarca', inaugura cosi' il suo secondo anno di vita: l’incontro rientra infatti nel progetto 'A partire dalle parole…per una cultura della legalita'' che ospiter nei prossimi mesi autori e testimoni del calibro di Giuseppe de Lutiis, Giovanni Pellegrino, Giancarlo Caselli, Antonio Ingroia, Giuseppe Romano e Anton Giulio Mancino.

(Pas/Zn/Adnkronos)