Toscana: 32 tesi per sicurezza urbana dopo il primo master interuniversitario (2)
Toscana: 32 tesi per sicurezza urbana dopo il primo master interuniversitario (2)

(Adnkronos) - Assai variegati i lavori di questi particolari studenti-vigili (le tesine sono state discusse pochi giorni fa): dalle campagne di comunicazione istituzionale sulla sicurezza stradale ai sindaci sceriffo, dalle nuove forme di prostituzione ai vandalismi giovanili, dalle ronde fra cittadini alle gestioni associate delle polizie municipali.

Tre i gruppi di tesine oggi illustrate in Sant’Apollonia: una ha riguardato gli strumenti giuridici per la sicurezza, una i rapporti fra sicurezza urbana e integrazione sociale, ma si partiti con esempi e problemi. Nell’eterna lotta fra “guardie” e “ladri” non potevano ad esempio mancare riflessioni sul vandalismo (“Un fenomeno difficilmente contrastabile”, mette le mani avanti il titolo della tesina).

L’unico agente della Polizia di Stato si dedicato alla questione dell’elisoccorso e al coordinamento che deve (dovrebbe) esserci tra le diverse forze intervenute quando, sul luogo di un incidente, arriva l’elicottero: troppo spesso si incappa in fraintendimenti o equivoci che rallentano il soccorso.(segue)

(Red-Xio/Opr/Adnkronos)