Cosenza: terrorizzavano connazionali per ottenere quota su stipendio, 4 arresti (2)
Cosenza: terrorizzavano connazionali per ottenere quota su stipendio, 4 arresti (2)

(Adnkronos) - I carabinieri hanno potuto arrestare tre uomini e una donna con l’accusa di lesioni personali aggravate, ma non escludono di poter contestare i reati di riduzione in schiavit e tratta di persone poich si pensa che i quattro, insieme ad altri tra cui un pericoloso connazionale che riuscito a scappare e per il quale sar chiesto probabilmente un mandato di cattura internazionale, facciano parte di una vera e propria organizzazione che recluta braccianti agricoli e operai in Romania e si fa pagare fino a 200 euro per l’ingresso in Italia, oltre a pretendere la percentuale sulla retribuzione per il loro lavoro.

I quattro arrestati avevano anche svolto nei confronti delle vittime una sorta di intermediazione immobiliare, facendo fittare a prezzi anche elevati dei fabbricati poco dignitosi. Le persone arrestate sono Petru Lacatus (33 anni), Lucica Cicurean (41), Romeo Mars (34) e Cristian Nagy (36). Sono inoltre in corso accertamenti dei carabinieri sull’eventuale corresponsabilit da parte di italiani che sfruttavano il lavoro in nero degli immigrati oppure hanno dato in locazione i fabbricati.

(Ink/Pn/Adnkronos)