Crotone: rapina da mille euro a distributore di benzina, tre arresti
Crotone: rapina da mille euro a distributore di benzina, tre arresti

Crotone, 6 nov. - (Adnkronos) - I Carabinieri del Comando provinciale di Crotone hanno arrestato tre giovani di Cutro, disoccupati e gi noti alle forze dell’ordine, ritenuti i materiali responsabili di una rapina perpetrata nella notte tra il 9 ed il 10 ottobre scorso al distributore IP sulla Ss 106.

Domenico Lerose (29 anni), Giuliano Muto (22 anni, catturato a Reggio Emilia) e Salvatore Martino (18 anni) sono stati arrestati su disposizione del gip di Crotone al termine delle indagini condotte dal Norm della Compagnia di Crotone, dal Nucleo investigativo e dal Reparto operativo. Le fasi della rapina sono state registrate dalle telecamere del circuito di videosorveglianza installato nell’area di servizio e nella citt di Crotone.

Dai fotogrammi della videoripresa si vedono due soggetti, con fare deciso e sicuro, travisati da collant scuri, irrompere a mano armata nel gabbiotto dell’impiegato. Il primo rapinatore, identificato in Salvatore Martino, con la pistola in pugno si scaglia all’indirizzo del benzinaio, seguito dal secondo rapinatore, identificato in Giuliano Muto. Dopo aver rapinato 1.245 euro, sono scappati a bordo di un’auto che era guidata, secondo gli inquirenti, da Domenico Lerose.

(Ink/Pn/Adnkronos)