Maltempo: Coldiretti, allarme per nuova ondata che aggrava danni
Maltempo: Coldiretti, allarme per nuova ondata che aggrava danni

Roma, 6 nov. - (Adnkronos) - ''L’annuncio della nuova ondata di maltempo anche nelle zone colpite dall’alluvione rischia di ritardare le operazioni di messa in sicurezza e di aggravare ulteriormente i danni nelle campagne dove sono finiti sott’acqua migliaia di ettari e affogati circa 150mila animali in Veneto''. E’ quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che le campagne sono ancora sott’acqua e sono andati persi interi raccolti di tabacco, compromesse le coltivazioni di ortaggi e distrutte serre e fungaie, con perdite complessive di decine di milioni di euro.

Oltre centomila tacchini, ventimila polli, cinquemila conigli e centinaia di maiali e mucche per un totale di circa 150mila animali sono morti annegati, sottolinea la Coldiretti, ''a causa dell’alluvione e degli allagamenti che hanno colpito la campagne del Veneto. Si tratta di una vera e propria carneficina che ha colpito principalmente il triangolo di terra compreso nelle province di Padova, Vicenza e Verona dove forte la concentrazione di allevamenti, che si trovano ora in ginocchio''.

(Sec/Ct/Adnkronos)