Milano: Leoncavallo, rammarico e tristezza per morte giovane
Milano: Leoncavallo, rammarico e tristezza per morte giovane

Milano, 6 niov. (Adnkronos) - "Rammarico e tristezza". Questi i sentimenti espressi dal Centro sociale Leoncavallo, alla notizia della morte del giovane diciassettenne, che nella notte di halloween, dopo aver assunto alcool e droga, era entrato in coma colpito da epatite fulminante.

"E' per noi difficile esprimere il rammarico e la tristezza che stiamo vivendo in questo momento -sostengono dal Leoncavallo- la notizia dell'ennesima giovane vita che si spegne per la mancanza di politiche realmente attente ai giovani e alle loro problematiche, ci lascia attoniti e ci colpisce da vicino".

"A partire da questa immensa tragedia -aggiungono- e a seguito dell'assemblea pubblica di gioved 4 novembre, confermiamo la necessit di ulteriori riflessioni che rendano pi efficaci gli strumenti di prevenzione e riduzione del danno da sempre legate alla nostra storia, tentando di coinvolgere sempre pi soggetti, affinch quanto successo in Via Watteau non si ripeta n qui n altrove". (segue)

(Red-Ros/Ct/Adnkronos)