Milano: polizia locale sequestra oltre 300 falsi di biancheria
Milano: polizia locale sequestra oltre 300 falsi di biancheria

Milano, 6 nov. - (Adnkronos) - Un sequestro di capi falsi stato effettuato dalla task force creata recentemente in seno al servizio Annonaria e commerciale della polizia locale di Milano a contrasto della contraffazione nei mercati. Quattro agenti in servizio nel mercato di via Crema hanno notato alcuni capi di biancheria a marchio falsificato esposti in una vetrina di un negozio e hanno sequestrato 355 articoli, tra lenzuola, asciugamani, corredo per bambini, dei marchi Hallo Kitty, Walt Disney, Winnie the Pooh, Winx, per un valore complessivo di 6.500 euro. Il titolare dell’attivit commerciale, un italiano di 60 anni, stato denunciato per detenzione e vendita di merce contraffatta.

“Milano non un suk -sottolinea il vicesindaco e assessore alla sicurezza Riccardo De Corato- l’amministrazione comunale sta contrastando quotidianamente il mercato dei falsi, come attestano i circa 8000 sequestri effettuati dai vigili nei primi 9 mesi del 2010 di merce contraffatta e non. Un impegno che garantisce un’azione di disturbo ai venditori. Ma per un contrasto pi incisivo chiediamo anche la collaborazione dei periti delle aziende produttrici per il riconoscimento del marchio contraffatto”.

“Questa squadra speciale – spiega De Corato - un arma in pi che si aggiunge al dispositivo della Polizia Locale adottato recentemente per garantire il rispetto delle leggi e dei regolamenti commerciali nei mercati cittadini. Una pattuglia effettua controlli per ogni singolo mercato e in caso di necessit -conlude De Corato- supportata, su segnalazione della Centrale operativa, da due pattuglioni, di norma di 16 agenti complessivi, che in abiti civili controllano autonomamente le aree mercatali a rotazione, dislocandosi l’uno a nord della citt e l’altro a sud.

(Red-Ros/Lr/Adnkronos)