Napoli: trafuga ex voto dalla Chiesa del Gesu' Nuovo, denunciato
Napoli: trafuga ex voto dalla Chiesa del Gesu' Nuovo, denunciato

Napoli, 6 nov. - (Adnkronos) - Un anziano di 78 anni stato denunciato dagli agenti della polizia municipale di Napoli per aver trafugato dalla chiesa del Ges Nuovo degli ex voto custoditi nella cappella di San Giuseppe Moscati. Lo riferisce la polizia municipale di Napoli, spiegando che l'uomo era stato notato da un dipendente della Napoli Servizi mentre rubava dei quadretti contenenti degli ex voto in argento. Il dipendente si era avvicinato per fermarlo ma l’anziano lo aveva indotto ad allontanarsi minacciandolo con un coltello.

L’accaduto stato segnalato ad una pattuglia di agenti del reparto Motociclisti, diretto dal tenente Giuseppe Cortese, che si sono messi alla ricerca dell'anziano e lo hanno rintracciato nel cortiletto della chiesa di San Domenico Maggiore. Addosso al 78enne, un ex insegnante in pensione, incensurato e residente a Casavatore, sono stati ritrovati sette reperti “ex voto”.

L’uomo stato denunciato a piede libero. Dalle indagini emerso inoltre che gi nei giorni scorsi erano avvenuti furti simili nella chiesa del Ges Nuovo, da dove erano state portati via decine di ex voto. Nel corso di una perquisizione in casa dell'anziano non stato trovato nulla.

(Zna/Ct/Adnkronos)