'Ndrangheta: Reggio Calabria, latitante Zindato catturato mentre incontra fidanzata
'Ndrangheta: Reggio Calabria, latitante Zindato catturato mentre incontra fidanzata

Reggio Calabria, 6 nov. (Adnkronos) - Il latitante Francesco Zindato, sfuggito alla cattura nell’operazione ‘Alta Tensione’ del 29 ottobre scorso, doveva incontrare la fidanzata quando stato catturato questo pomeriggio. Intorno alle 14 gli uomini della squadra mobile hanno fatto irruzione in un appartamento al piano terra di traversa III Genovese, a Reggio Calabria, trovando la donna.

Dopo qualche minuto sopraggiunta una moto di grossa cilindrata con a bordo due persone che sono scappate alla vista dei poliziotti, abbandonando il mezzo. Gli agenti si sono messi alla ricerca dei fuggiaschi e hanno rintracciato il latitante nel vano scale di uno stabile insieme a Giovanni Pratesi, 38enne proprietario della moto.

Quest’ultimo stato arrestato per favoreggiamento personale aggravato da motivi di mafia. La fidanzata del ricercato stata denunciata in stato di libert, cos come Demetrio Fanti, 32 anni, proprietario dell’appartamento dove la donna stata trovata al momento dell’irruzione.

(Ink/Ct/Adnkronos)