Oroscopo: maschi e femmine, la distinzione anche nello zodiaco (3)
Oroscopo: maschi e femmine, la distinzione anche nello zodiaco (3)

(Adnkronos) - Iacoboni fa quindi una panoramica dei tratti essenziali di ciacun segno, per le donne e per gli uomini. In astrologia il primo segno l’Ariete. La donna nata sotto questo segno esprime la sua femminilit ispirata con forza verso le sue convinzioni e conquiste, l’aspetto pi influente una sorta di prepotenza che cerca di farla realizzare come donna e madre senza per tralasciare la sua tenerezza affettiva, genuina ed essenziale, verso il partner e la prole. L’uomo dell’Ariete invece, la massima espressione del lato maschile, vitale l’esigenza di riprodursi anche se per la sua natura spartana e marziale non disposto a concentrarsi in modo troppo protettivo nella cura dei figli. Per lui importante in generale essere attivo ed affermarsi anche con aggressivit.

La donna del Toro si realizza con la procreazione e ha l’aspetto di una mamma forte e protettiva. In questo caso la sessualit viene vissuta con entusiasmo che ne esalta la natura femminile. La casa e il lavoro vengono vissute come campo di battaglia dove esprimere la sua femminilit. Una chioccia che suo malgrado tende a trattenere i figli a casa. L’uomo del segno dotato di una grossa forza di volont e ha l’aspetto del padre rassicurante e disposto a sacrificasi per la famiglia. La sessualit, al pari del cibo, un piacere da consumarsi giornalmente, i sentimenti sono teneri. In questo caso la natura del segno femminile rappresentata da un ruminante di sesso maschile con le quattro zampe ben salde a terra.

La donna nata sotto il segno dei Gemelli sicuramente esprime la femminilit per mezzo dell’intelletto. La conquista pi importante dell’atto in se stesso. Tende ad essere una madre anticonformista che offre ai figli pi che un soffocante affetto, un rapporto amicale di continuo confronto. La chiave del suo successo l’ essere in grado di comunicare sia verbalmente che con il linguaggio del corpo. L’uomo nato sotto questo segno proprio quello che esteticamente tende ad invecchiare meno, non ha l’aspetto di un padre o un compagno rassicurante, ma sicuramente brillante. Gli alti e bassi d’umore spesso non gli permettono di essere un maschio tutto d’un pezzo. (segue)

(red/Col/Adnkronos)