Pompei: Ferrero, crollo e' emblema degrado e abbandono patrimonio culturale
Pompei: Ferrero, crollo e' emblema degrado e abbandono patrimonio culturale

Roma, 6 nov. (Adnkronos) - "Il crollo della Domuns dei gladiatori a Pompei un nuovo, drammatico simbolo dello stato di degrado e abbandono in cui versa il patrimonio culturale in conseguenza delle politiche del governo Berlusconi e del ministro Tremonti". Lo sostiene il segretario nazionale del Prc/Federazione della sinistra, Paolo Ferrero, commentando in una nota la frana provocata dall'incuria del prezioso sito archeologico. "La scure del ministro dell'economia e l'indifferenza culturale della destra di governo -continua- stanno provocando la distruzione persino di quell'iconografia del belpaese tante volte presentata come opportunit di rendita turistica''.

"In realt questo governo -dice Ferrero- sta realizzando la pi drastica opera di smantellamento dell'istruzione, della ricerca, del patrimonio artistico e culturale, della sua conservazione, valorizzazione e innovazione. In realt questo governo coltiva una profonda avversione per la cultura e ancora pi per la cultura contemporanea, per il ruolo critico che esercita rispetto al conformismo conservatore e rassicurante propugnato dal berlusconismo. E perci significativo il segnale che musei e istituti culturali stanno dando attraverso la giornata di protesta del prossimo 12 novembre, le cui adesioni travalicano gli schieramenti di partito".

"Realizzare un'industria della conservazione e del restauro -prosegue Ferrero- costruire un sistema di produzione, formazione, promozione e turismo legato al patrimonio culturale, significa investire nel futuro dell'Italia e nella sua vocazione, rispondendo alla domanda di innovazione e valorizzando insieme le sue specificit straordinarie -conclude- Di fronte alla gravit della crisi, si tratta per l'Italia di una delle vie maestre per realizzare percorsi formativi e nuovi posti di lavoro, producendo ricchezza materiale e morale per l'Italia e per gli italiani".

(Spe/Ct/Adnkronos)