Protezione civile: Paluzzi, per piani sicurezza serve certezza di risorse
Protezione civile: Paluzzi, per piani sicurezza serve certezza di risorse

Roma, 6 nov. - (Adnkronos) - "Spesso si fa finta che alcuni problemi che riguardano l'assetto idrogeologico della provincia non esistano, quando in realt ce ne sono molti. Su di essi si ragiona solo in fase di emergenza. Noi vorremmo invece organizzare e mettere in atto un piano di prevenzione e di messa in sicurezza dell'intero territorio provinciale". Lo ha affermato all'ADNKRONOS Ezio Paluzzi, assessore provinciale alle Politiche della Sicurezza e alla Protezione civile, in occasione dell'incontro 'Strategie e organizzazione della protezione civile'.

"L'attivit di protezione civile - continua Paluzzi - dovrebbe essere soprattutto di prevenzione e dovrebbe essere messa a bilancio la programmazione delle risorse da parte degli enti preposti, soprattutto della regione, per l'attivit di prevenzione della protezione civile. La provincia di Roma e le altre province laziali spesso si trovano in situazioni di emergenza. Avendo la certezza dell'investimento e delle risorse si pu iniziare un percorso di prevenzione e pensare di mettere in atto gli adeguamenti necessari dati dagli studi dei tecnici a disposizione dalla provincia per la messa in sicurezza complessiva del territorio".

"Oggi presentiamo inoltre - prosegue Paluzzi - il progetto dei piani di emergenza provinciale che messi a sistema andranno a formare il piano provinciale di protezione civile. Oggi abbiamo 57 comuni che hanno gi avviato il percorso di piano di protezione civile. Nel corso del prossimo anno sicuramente riusciremo a chiudere anche il percorso degli altri 70 che non hanno ancora realizzato il piano, soprattutto per mancanza di risorse economiche". (segue)

(Mme/Pn/Adnkronos)