Rifiuti: Macchia, in provincia Potenza problema di impianti e di raccolta differenziata
Rifiuti: Macchia, in provincia Potenza problema di impianti e di raccolta differenziata

Potenza, 6 nov. - (Adnkronos) - ''Occorre un atteggiamento responsabile della politica che si dimostri capace di governare scelte importanti, come quelle in tema ambientale, per risolvere la vicenda rifiuti che, come dimostrato in Campania, non puo' essere affrontata con la bacchetta magica del 'ghe pensi mi!'''. Lo afferma il vicepresidente della Provincia di Potenza, Massimo Macchia, rispondendo alle critiche del Pdl sulla crisi dello smaltimento dei rifiuti.

''Il sistema di smaltimento dei rifiuti non riguarda questo o quel territorio - ha aggiunto - ma l'intera regione: in tal senso, tutto il sistema e' strutturato in ambito comprensoriale e come tale va valutato. E' chiaro quindi che non e' un problema di programmazione ma di impianti sul territorio finanziati e in corso di realizzazione e di raccolta differenziata che e' ancora insufficiente''.

Al momento in provincia di Potenza sono funzionanti 3 impianti sui 7 previsti. Sono in fase di progettazione l'ampliamento ed il potenziamento degli impianti di Venosa e Sant'Arcangelo. Non sono ancora completi invece gli ampliamenti di Genzano di Lucania, Atella, Montegrosso-Pallareta (Potenza). E' stato inoltre pubblicato negli scorsi mesi il bando per la realizzazione di un impianto di compostaggio comprensoriale.

(Nfr/Ct/Adnkronos)