Roma: Alemanno, mia moglie guadagna piu' di me
Roma: Alemanno, mia moglie guadagna piu' di me
Il sindaco della Capitale ironizza sul suo compenso

Roma, 6 nov. - (Adnkronos) - "Non sono il pi povero della giunta. Sono discretamente povero. Per fortuna c' mia moglie che guadagna pi di me e quindi ce la caviamo". Cos il sindaco di Roma Gianni Alemanno, scherzando con i giornalisti, commenta la novit dell'anagrafe degli eletti, la lista degli stipendi di tutti gli assessori capitolini, da ieri on line sul sito internet del Comune di Roma.

"Questo - spiega Alemanno - un esempio classico di battaglie di verit e di trasparenza che i radicali fanno e che sono da sottoscrivere pienamente. Ci abbiamo messo un po' di tempo, - confessa Alemanno - per i soliti ritardi della nostra burocrazia, ma l'anagrafe on line e continueremo su questa strada. Per il primo cittadino della capitale la diffusione di questi dati rappresenta "il massimo della trasparenza possibile".

(Mpe/Zn/Adnkronos)