Roma: De Lillo, ecoplam per guarire palme da punteruolo rosso (2)
Roma: De Lillo, ecoplam per guarire palme da punteruolo rosso (2)

(Adnkronos) - "Per arginare il punteruolo rosso - ha proseguito De Lillo - per la prima volta stata emessa un'ordinanza del Sindaco (n.66 del 2 marzo 2010) che non solo obbliga i privati al corretto smaltimento delle piante infestanti ma da loro precise indicazioni sulle norme di prevenzione. Il problema, infatti, riguarda soprattutto il patrimonio dei privati che, causa errato smaltimento, hanno contribuito notevolmente alla diffusione del punteruolo rosso. Il Servizio Giardini da tempo - ha concluso De Lillo - sta monitorando le palme realizzando interventi di endoterapia e aspersione della chioma in molte aree verdi per salvaguardare il prezioso patrimonio rappresentato dalle 3.500 palme di propriet comunale".

"I primi risultati della sperimentazione del trattamento EcoPalm in corso a Villa Pamphili, possono essere giudicati incoraggianti: come stato verificato sezionando una delle palme ammalorate e sottoposte a trattamento, i coleotteri non sono sopravvissuti alle microonde", ha affermato Tommaso Profeta, vicecapo di Gabinetto e direttore del dipartimento Ambiente.

"Restano ora da verificare - ha sottolineato Profeta - eventuali compromissioni degli apparati linfatici e del legname. Per questo motivo, nei prossimi mesi i tecnici del Servizio Giardini terranno sotto stretta osservazione le altre palme trattate, in modo da capire se via sia una ripresa in vita della pianta. Nel caso in cui si verificasse il progresso degli stati vegetazionali - ha concluso Profeta - verificheremo la possibilit di estendere il trattamento anche agli altri esemplari di palma colpiti dal punteruolo rosso".

(Gsc/Pn/Adnkronos)