Roma: De Lillo, ecoplam per guarire palme da punteruolo rosso
Roma: De Lillo, ecoplam per guarire palme da punteruolo rosso
le disinfesta uccidendo i coleotteri che provocano la malattia

Roma, 6 nov. - (Adnkronos) - "E' in via di sperimentazione, da parte del Servizio Giardini, un innovativo macchinario 'EcoPalm' che consente, tramite microonde, di disinfestare le palme colpite dal punteruolo rosso, uccidendo i coleotteri che provocano la malattia". Lo ha detto Fabio De Lillo, assessore all'Ambiente del comune di Roma.

"Proseguono gli interventi - ha continuato De Lillo - dell'assessorato all'Ambiente per contrastare il punteruolo rosso. Alcune prove sono state fatte questa settimana a Villa Pamphili. I tecnici del Servizio Giardini stanno verificando accuratamente i risultati. Ulteriori indagini verranno svolte in questi mesi per controllare lo stato di salute delle palme su cui stata effettuata la sperimentazione. Si tratta dell'ultimo di una serie di interventi fatti dal comune per contrastare questa malattia che arriva dalla Cina e si diffusa in Europa a partire dal 1994. Purtroppo, al momento, non esiste alcun rimedio risolutivo. Per questo l'assessorato all'Ambiente ha avviato molteplici iniziative che hanno l'obiettivo di combattere il fenomeno''.

''Ad agosto stato avviato un progetto sperimentale che prevede il posizionamento di 500 trappole nelle ville per catturare il coleottero. Le trappole -ha aggiunto- consistono in un dispenser che emana un feromone di aggregazione per attrarre e uccidere l'insetto. La sperimentazione gratuita, in collaborazione con l'Enea, sta dando ottimi risultati: in due mesi sono stati catturati oltre 4.500 coleotteri". (segue)

(Gsc/Pn/Adnkronos)