Roma: dopo incendio al Bambino Gesu' 4 persone ancora sotto osservazione
Roma: dopo incendio al Bambino Gesu' 4 persone ancora sotto osservazione
Le loro condizioni non destano alcuna preoccupazione

Roma, 6 nov. - (Adnkronos) - Quaranta delle persone sottoposte ai controlli sanitari, dopo l'incendio divampato ieri all'ospedale Bambino Ges, sono gi rientrate a casa mentre 3 dipendenti e un familiare di un bambino ricoverato sono ancora sotto osservazione ma le loro condizioni non destano preoccupazione. E' quanto sottolinea lo stesso ospedale Bambino Ges in una nota.

"Non c’ stato neanche un ferito - riferisce l'ospedale - Per le 44 persone, tutti adulti, esposte al fumo, stato opportuno procedere con i controlli sanitari previsti in queste situazioni presso altre strutture della Capitale". "Al momento, la situazione la seguente: 40 sono gi rientrati a casa o in servizio in ospedale nella serata di ieri - ha aggiunto - Quattro (tre dipendenti dell'ospedale e un familiare di un bambino ricoverato) rimangono in osservazione e le loro condizioni non destano alcuna preoccupazione".

"I 118 pazienti presenti al momento dell'incendio nel Padiglione Pio XII sono stati immediatamente riallocati all'interno delle altre unit operative dell'ospedale pediatrico Bambino Ges - ha concluso - Successivamente, per 6 di essi, in funzione di opportunit logistiche, stato disposto il trasferimento in altre strutture del territorio".

(Rre/Col/Adnkronos)