Salute: Congresso Sicch,il punto su sviluppi tecnologici e diagnosi
Salute: Congresso Sicch,il punto su sviluppi tecnologici e diagnosi

Roma, 6 nov. - (Adnkronos) - "Un congresso che costituisce l'occasione per discutere su basi scientifiche certe dei progressi che sono stati conseguiti in questi ultimi anni in chirurgia cardiaca nel trattamento di gravi patologie, riportando al centro di ogni decisione l'interesse del paziente per la terapia, anche chirurgica, pi efficace e sicura". E' l'auspicio espresso oggi a Roma da Alessandro Mazzucco, presidente Sicch, durante i lavori della prima giornata del congresso Nazionale di Chirurgia Cardiaca. Durante i lavori saranno affrontati e discussi i pi recenti sviluppi tecnologici e clinici in materia di valvulopatie, tecniche di riparazione delle valvole cardiache, patologie coronariche, circolazione extra corpoerea e diagnosi precoce di malattie cardiache ereditarie. Il congresso Sicch, inoltre, costituisce l'occasione per un confronto sulle pi recenti tecniche chirurgiche (come la sostituzione percutanea della valvola aortica).

"La tecnologia chirurgica ha compiuto significativi sviluppi negli ultimi anni e in molti casi resta l'opzione pi sicura e definitiva per la soluzione di gravi problemi cardiaci -ha ricordato Mazzucco- Tuttavia necessario che in futuro le decisioni sul trattamento di patologie cardiache vengano assunte di concerto tra cardiologo curante, cardiochirurgo e emodinamista, permettendo al paziente di scegliere quale soluzione adottare nel pieno possesso di tutte le informazioni necessarie". (segue)

(Red/Pn/Adnkronos)