Viterbo: minaccia suicido ma desiste dopo intervento soccorritori
Viterbo: minaccia suicido ma desiste dopo intervento soccorritori

Viterbo, 6 nov. - (Adnkronos) - Voleva gettarsi da un belvedere ma l'intervento dei carabinieri dei vigili del fuoco e dei medici del C.i.m. lo hanno fatto desistere. Erano le 16.30 di ieri a Civita Castellana quando un passante ha avvisato la centrale dell'Arma della presenza di un uomo seduto sul muretto prospiciente il belvedere Falerii Veteres che guardava insistentemente gi, sporgendosi pericolosamente e in evidente stato confusionale.

Sono subito scattati i soccorsi, che si sono rivelati difficili: l’uomo chiedeva al personale intervenuto di non avvicinarsi minacciando di buttarsi. Dopo due ore e mezza di trattative i militari i vigili del fuoco e i medici del C.i.m sono riusciti a convincerlo. L'uomo stato accompagnato all'Ospedale Andosilla per le cure del caso dove stato raggiunto dai familiari.

(Gsc/Col/Adnkronos)