Afghanistan: Kabul, arrestati 3 miliziani legati a Shura di Quetta
Afghanistan: Kabul, arrestati 3 miliziani legati a Shura di Quetta
Ribelli in manette responsabili di attacco a sede Onu del mese scorso

Kabul, 6 nov. - (Adnkronos/Aki) - Tre ribelli legati alla Shura di Quetta, la 'cupola' in Pakistan dei Talebani afghani guidati dal mullah Omar, sono stati arrestati in Afghanistan. Lo ha annunciato un portavoce delle forze di sicurezza di Kabul, Sayed Ansari, il quale ha precisato che i tre detenuti sono sospettati dell'attacco compiuto il mese scorso al compound Onu di Herat, nell'ovest dell'Afghanistan. In quell'occasione quattro attentatori kamikaze erano entrati in azione provocando la morte di quattro persone.

"Uno dei tre arrestati, Noor Mohammad, stato colui che ha portato i quattro attentatori da Quetta in Afghanistan, attraverso la provincia di Kandahar", ha affermato Ansari. "L'attacco - ha aggiunto - collegato direttamente alla Shura di Quetta ed avvenuto su ordine del mullah Esmatullah Samangani, uno dei membri della Shura che attualmente si nasconde in Pakistan".

(Spi/Pn/Adnkronos)