Afghanistan: Karzai, fatti passi avanti in processo riconciliazione ribelli
Afghanistan: Karzai, fatti passi avanti in processo riconciliazione ribelli

Kabul, 6 nov. - (Adnkronos/Aki) - Il governo afghano sta compiendo "progressi" nel processo di pace che prevede il reintegro nella societ dei ribelli filotalebani che accettano di deporre le armi. E' quanto ha affermato a Kabul il presidente afghano, Hamid Karzai, incontrando il suo omologo spagnolo, Jose Luis Rodriguez Zapatero.

In una nota dell'ufficio presidenziale afghano, emessa al termine dell'incontro tra i due presidente, precisato che "Karzai ha affermato che il processo di riconciliazione nazionale sta continuando e che per la sua riuscita fondamentale il ruolo svolto dalla comunit internazionale e dai Paesi confinanti con l'Afghanistan".

Per avviare il processo di pace e favorire il reintegro dei Talebani, a settembre la presidenza afghana ha annunciato l'istituzione dell'Alto Consiglio di pace. Tra i componenti del Consiglio vi sono gli ex presidenti Burhanuddin Rabbani e Sibghatullah Mujadadi, ma anche leader religiosi ed ex esponenti dei Talebani. Nel Consiglio figurano anche otto donne.

(Spi/Pn/Adnkronos)