Argentina: volo sospeso, passeggeri infuriati sequestrano aereo
Argentina: volo sospeso, passeggeri infuriati sequestrano aereo

Buenos Aires, 6 nov. (Adnkronos/Dpa) - Per protestare contro la sospensione di un volo interno, e le lunghe attese nell'aeroporto internazionale Ezeiza di Buenos Aires, i passeggeri hanno sequestrato un aereo per 11 ore. Imbarcati ieri sera sul volo delle Aerolineas Argentinas per San Miguel de Tucuman, localit nel nord dell'Argentina, i passeggeri hanno atteso tre ore per il decollo, prima di venire informati che dovevano scendere e cambiare aereo.

Cosi' si sono rifiutati di scendere fino alle cinque di questa mattina quando, dopo un lungo negoziato, la compagnia aerea ha riprogrammato il volo e ha garantito a ogni viaggiatore un passaggio aereo con biglietto gratis come indennizzo.

All'origine dei ritardi e del caos nella riprogrammazione, la chiusura questa settimana per lavori dello scalo Jorge Newbery dei voli nazionali che sono stati spostati su Ezeiza o sull'aeroporto militare El Palomar.

(Ses/Col/Adnkronos)