Cuba: L'Avana, no ad aiuti esterni per indagini su disastro aereo
Cuba: L'Avana, no ad aiuti esterni per indagini su disastro aereo

L'Avana, 6 nov. - (Adnkronos/Dpa) - L'inchiesta sul disastro aereo del 4 novembre nel centro di Cuba con 68 morti, 28 dei quali stranieri, "sara' portata a termine esclusivamente con risorse cubane". L'Avana escude cosi' ogni aiuto esterno sulle indagini, per bocca del rettore dell'universit di Scienze mediche Jorge Gonzales Perez, citato dal quotidiano 'Granma'.

Il rettore Gonzalez fa parte della commissione di inchiesta incaricata di far luce sul grave incidente dell'ATR 72 della compagnia cubana Aerocaribbean che si e' schiantato al suolo nella provincia di Sancti Spiritus mentre era in volo da Santiago di Cuba alla capitale.

Secondo ATR che ha gia' offerto all'Istituto di Aviazione civile cubano "completa assistenza tecnica" per le indagini, l'aereo con matricola CU-T1549 e numero di serie MSN 459 e' uscito dalla fabbrica nel novembre 1995 ed era operato dalla Aerocaribbean dall'ottobre 2006. Al momento dell'incidente aveva all'attivo circa 25 mila ore di volo e oltre 34.500 viaggi.

(Ses/Pn/Adnkronos)